Marcatori archivi: pemfigo volgare

Immagine della bandiera dell'Unione europea

A marzo 15, 2019, Roche ha annunciato che la Commissione europea ha approvato MabThera® (rituximab) per il trattamento di adulti con pemfigo volgare da moderato a severo (PV), una condizione rara caratterizzata da vescicole dolorose progressive della pelle e / o delle mucose . Le vesciche estese possono causare gravi perdite di liquidi, infezioni e / o morte.

A marzo 2, 2019, Principia Biopharma Inc. (Nasdaq: PRNB), una società biofarmaceutica in fase avanzata dedicata a portare terapie orali trasformative a pazienti con esigenze mediche insoddisfatte significative in immunologia e oncologia, ha annunciato i dati clinici di Phase 2 dal Credi- Studio PV per PRN1008 come parte del programma di ricerca tardiva: Clinical Trials all'American Academy of Dermatology (AAD) che si tiene a Washington DC

Immagine di celle

A febbraio 22, 2019, Principia Biopharma Inc. (Nasdaq: PRNB), una società biofarmaceutica in fase avanzata dedicata a portare terapie orali trasformative a pazienti con bisogni medici insoddisfatti significativi in ​​immunologia e oncologia, ha annunciato che è stato accettato un abstract per la presentazione orale alla Late-Breaking Research durante l'incontro annuale della 2019 American Academy of Dermatology a Washington, DC

Immagine di celle

Principia Biopharma Inc. (Nasdaq: PRNB), una società biofarmaceutica in fase clinica dedicata a portare le terapie orali trasformative a pazienti con esigenze mediche insoddisfatte significative in immunologia e oncologia, ha annunciato oggi dati top-line positivi dallo studio Phase 2 in aperto di PRN1008 in pazienti con pemfigo (compresi pemfigo volgare (PV) e pemfigo foliaceo (PF)) e l'inizio di uno studio di Fase 3 di PRN1008 in pemfigo.

Logo FDA

Giovedì scorso, 7th, la FDA ha approvato Rituxan per il trattamento degli adulti con pemfigo volgare da moderato a severo (PV). Rituxan è la prima terapia biologica approvata dalla FDA per il fotovoltaico e il primo importante progresso nel trattamento del PV in più di 60 anni.

Syntimmune ha recentemente annunciato risultati preliminari positivi dalla sua prova di prova di concetto di fase 1b di SYNT001 nei pazienti con pemfigo volgare e foliaceo. È emozionante per l'IPPF condividere buone notizie relative a ricerche e trattamenti. È possibile trovare il comunicato stampa completo di Syntimmune qui. Quello che segue è un estratto:

Syntimmune, Inc., una società di biotecnologie in fase clinica che sviluppa terapie anticorpali indirizzate a FcRn, ha annunciato oggi risultati preliminari positivi dal trial di prova di concetto Phase 1b di SYNT001 in pazienti con pemfigo volgare e pemfigo foliaceo. I dati hanno mostrato un beneficio clinicamente significativo di SYNT001, con un profilo di sicurezza e tollerabilità favorevole simile a quello osservato nello studio di fase 1a.

"Rimane un chiaro bisogno insoddisfatto di un trattamento sicuro e ad azione rapida per i pazienti con pemfigo, che affrontano gravi sintomi e complicanze associate alla loro malattia", ha detto Donna Culton, MD, Ph.D., un assistente professore presso l'Università di Scuola di medicina della Carolina del Nord. Culton ha presentato i risultati preliminari dello studio Phase 1b alla conferenza International Investigative Dermatology che si terrà a maggio 16-19, 2018 a Orlando, FL. "Questi dati preliminari dimostrano sicurezza e una rapida riduzione dei punteggi PDAI e abbassamento dei livelli di IgG con il trattamento di SYNT001, che supporta ulteriori studi di questo farmaco come una potenziale nuova opzione terapeutica", ha detto Culton.

Leggi il comunicato stampa di Syntimmune, incluse informazioni aggiuntive, qui.

immagine di un anitgenGenentech ha recentemente annunciato un'importante decisione della FDA che potrebbe potenzialmente avere un impatto sulle future opzioni di trattamento per il pemfigo. Qui all'IPPF, è particolarmente eccitante quando si condividono buone notizie relative a ricerche e trattamenti. È possibile trovare il comunicato stampa completo di Genentech qui. Quello che segue è un estratto:

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha accettato l'applicazione di licenza biologica supplementare di Genentech (sBLA) e ha concesso la revisione prioritaria per l'uso di Rituxan® (rituximab) per il trattamento del pemfigo volgare (PV). L'anno scorso, la FDA ha assegnato a Rituxan la designazione della terapia innovativa e la designazione di farmaci orfani per il trattamento del PV.

"Ci impegniamo a sviluppare farmaci per le malattie rare con opzioni di trattamento limitate, come il pemfigo volgare", ha affermato Sandra Horning, MD, responsabile medico capo e responsabile dello sviluppo prodotto globale. "Non vediamo l'ora di continuare il lavoro con la FDA per sperare di fornire ai pazienti un nuovo trattamento per questa grave e potenzialmente pericolosa per la vita."

La presentazione di sBLA si basa sui dati di uno studio randomizzato supportato da Roche condotto in Francia che ha valutato Rituxan più un regime affusolato di trattamento con corticosteroidi orali a bassa dose (CS) rispetto a una dose standard di CS da solo come trattamento di prima linea in pazienti con pemfigo da moderato a severo di nuova diagnosi. I risultati dello studio mostrano che Rituxan fornisce un sostanziale miglioramento nei tassi di remissione del pemfigo volgare e una riduzione graduale e / o cessazione della terapia CS. Questi risultati sono stati pubblicati su The Lancet in marzo 2017. Genentech sta attualmente conducendo un altro studio di Fase III su PV che sta valutando Rituxan più un regime affusolato di CS rispetto a Cellcept (PEMPHIX, NCT02383589).

Leggi il comunicato stampa di Genentech, incluse ulteriori informazioni e riferimenti, qui.

A gennaio 2013 mio marito è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Per fortuna, dopo l'intervento chirurgico è stato libero dal cancro. Ma a maggio 2015 tutto il nostro mondo sembrò capovolgersi quando tornò a casa con una ferita insolita in bocca. Temendo che il cancro fosse tornato, Tony andò dal nostro medico di famiglia e fu immediatamente inviato a un chirurgo orale per una biopsia. Ha avuto i risultati in pochi giorni, ma l'epidemia si è diffusa a macchia d'olio.

L'anno scorso si è trasformato in un anno molto importante. Avevo appena conseguito una laurea in giornalismo ed ero pronto a trasferirmi in un'università di quattro anni in autunno per perseguire il mio BA. In cima a questo, ho girato 21 a febbraio e non vedevo l'ora di assaporare tutte le cose eccitanti della giovane età adulta dovuto offrire. Fu durante questo stesso mese che tutto cambiò.