Marcatori archivi: biopsia

A gennaio 2013 mio marito è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Per fortuna, dopo l'intervento chirurgico è stato libero dal cancro. Ma a maggio 2015 tutto il nostro mondo sembrò capovolgersi quando tornò a casa con una ferita insolita in bocca. Temendo che il cancro fosse tornato, Tony andò dal nostro medico di famiglia e fu immediatamente inviato a un chirurgo orale per una biopsia. Ha avuto i risultati in pochi giorni, ma l'epidemia si è diffusa a macchia d'olio.

Se si soffre di lesioni orali, come si può collaborare con il proprio fornitore di cure dentistiche per ottenere una diagnosi definitiva? Una revisione approfondita dei tuoi sintomi è fondamentale. Assicurati che il tuo dentista o igienista dentale ascolti attentamente e ti faccia domande dettagliate sulle tue preoccupazioni, come ad esempio. . .