Gestione del Pemfigo Vulgaris: sfide e soluzioni

Gestione del Pemfigo Vulgaris: sfide e soluzioni

Dichiarazione di necessità

Il Pemphigus vulgaris (PV) appartiene a un gruppo di rari disordini vescicolari mucocutanei autoimmuni che erano spesso fatali prima dell'introduzione di trattamenti efficaci. Non ci sono, ancora, linee guida statunitensi per quanto riguarda la diagnosi o la gestione del fotovoltaico. In assenza di una cura, i trattamenti si concentrano sulla riduzione della nuova formazione di vescicole e sulla promozione della guarigione delle vesciche / erosioni attuali, senza causare effetti collaterali indebiti. Mentre i dermatologi sono in genere i medici primari per diagnosticare e gestire il PV, i dentisti sono ben posizionati per aiutare nella diagnosi di PV, dal momento che possono essere i primi operatori sanitari a notare le lesioni orali che si verificano nel PV. Altri medici (come i reumatologi) aiutano a somministrare alcuni trattamenti e assistono nella prevenzione e nella gestione degli effetti avversi del trattamento. La gestione si è evoluta dai corticosteroidi agli agenti immunosoppressori risparmiatori di steroidi, ciclofosfamide, rituximab, immunoglobulina per via endovenosa, immunoassorbimento e plasmaferesi. Molti clinici trarrebbero beneficio dall'educazione continua che delinea le raccomandazioni basate sull'evidenza per la gestione del PV, incluso come integrare i dati degli studi clinici attuali ed emergenti nel processo decisionale.

Questa attività educativa offre un'esperienza di apprendimento unica che esamina le sfide e le soluzioni nel trattamento / gestione dei pazienti con pemfigo volgare. Include un webinar, casi di pazienti, un'infografica interattiva e una libreria di immagini scaricabile.

Questa attività è fornita da Global Education Group. UNLV School of Dental Medicine e Paradigm Medical Communications, LLC, sono i partner educativi.